Struttura

5

Presentazione Scuola dell’infanzia – Scuola Internazionale Italo Cinese

La nostra scuola d’infanzia ospita bambini dai 3 ai 5 anni. In una classe si accolgono fino a 25 studenti.
La scuola è composta da eccellenti insegnanti bilingue, che possiedono un concetto moderno di educazione della prima infanzia e testimoniano la comunione tra l’ambiente culturale cinese e quello italiano, così da arricchire in modo unico e ricco l’esperienza prescolastica dei bambini.
I corsi comprendono lezioni di cinese, italiano, matematica, danza, musica, arte, manualità e altro ancora; gli studenti possono frequentare la scuola a tempo pieno con la possibilità di alloggiare nella nostra struttura.
la scuola dell’infanzia è riservata ai bambini di età compresa tra 3- 5 anni residenti a Padova.

6

Presentazione Scuola Primaria – Scuola Internazionale Italo Cinese

La Scuola primaria Italo Cinese, costituita dalla prima alla quinta classe, cerca di creare costantemente un clima favorevole al dialogo, al confronto, alla partecipazione e alla collaborazione tra alunni e insegnanti al fine di attivare un processo di apprendimento efficace. Uno degli obiettivi principali è rendere il bambino protagonista dell’attività scolastica: egli, infatti, sviluppa la sua personalità attraverso una serie di esperienze e un “fare” che l’alunno inizialmente apprezzerà sotto la guida dell’insegnante, ma col tempo, egli stesso acquisirà maggiore autonomia. Per poter facilitare i processi di apprendimento, è necessario che la scuola incoraggi l’alunno ad avere fiducia in se stesso e fargli accrescere l’autostima; le attività sono svolte in maniera individuale o in gruppo poiché, in tal modo, si garantisce lo sviluppo della consapevolezza del sé, delle proprie idee e dei propri comportamenti in relazione alla realtà di gruppo. La Scuola si prefigge di sviluppare negli alunni la capacità di vedere la realtà, di per sé sfaccettata, da più punti di vista, superando atteggiamenti eccessivamente egocentrici e abbattendo i pregiudizi: è importante che l’alunno potenzi e acquisisca il rispetto, non solo per gli altri, ma anche per se stesso e per l’ambiente naturale e sociale in cui vive.

Le discipline di studio sono quelle previste dagli Ordinamenti Vigenti in Italia in concomitanza con il Ministero della Pubblica Istruzione Cinese; esse sono unite ad attività integrative (corso di calligrafia, danza, nuoto, attività manuali, canto, hip hop) tenute da docenti qualificati, utili ad arricchire la cultura generale degli alunni.

Dal momento che la SIIC offre la possibilità di unire le due culture, italiana e cinese, realizzando l’obiettivo del bilinguismo italiano-cinese, è importante favorire l’integrazione e il dialogo tra le due culture diverse a partire dall’infanzia, così da studiare la lingua e la cultura italiana, conservando le radici di quella cinese.

La scuola primaria è una scuola a tempo pieno e le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:40 alle 15:50, con frequenza obbligatoria.

Per le attività integrative, di cui sopra, si svolgono secondo un orario pomeridiano, dalle 16.10 alle 18.10.

La centralità dell’alunno è la base del progetto didattico della scuola, in cui si valorizzano le pre-conoscenze e si promuovono le conoscenze e le competenze attraverso esperienze dirette, sollecitando l’espressione creativa e stimolando l’interesse e la motivazione ad apprendere.

7

Presentazione Scuola Secondaria di primo grado – Scuola Internazionale Italo Cinese

La Scuola Secondaria di primo grado Italo Cinese prosegue il percorso intrapreso nella scuola primaria per concludersi, poi, dopo tre anni.

Nel corso del triennio, si continua a infondere negli alunni l’amore per lo studio, la propensione al pensiero critico, a motivarli in una collaborazione più propositiva, realizzando l’obiettivo della scuola bilingue. L’alunno, ormai adolescente, continua ad essere il protagonista dell’attività scolastica: la scuola offre un’educazione completa, morale, intellettuale, fisica e artistica, infonde autostima e sicurezza, accompagnando l’alunno nella maturazione della propria identità.

La Scuola ha l’obiettivo di motivare all’apprendimento, radicando le conoscenze e le abilità alle reali capacità di ogni singolo alunno, di formare gli studenti alle buone abitudini, non solo nello studio, ma anche nella sfera comportamentale, costruendo una persona indipendente e autonoma. La Scuola secondaria di primo grado ha il compito di orientare gli alunni nelle scelte che saranno fondamentali per il loro percorso sia scolastico che di vita, perché è il punto di partenza della loro formazione professionale.

Oltre a ciò, è indispensabile che la scuola operi nella prevenzione dei disagi al fine di evitare situazioni di conflitto: l’apertura al dialogo e la vicinanza del personale della scuola, che si accosta sempre più ai bisogni dei ragazzi, abbatte le barriere ed elimina gli ostacoli.

Poiché la SIIC è una scuola full-time, i docenti e tutto il personale sono delle figure centrali per gli studenti che trascorrono gran parte della giornata a scuola; per di più la maggior parte di loro alloggia nella scuola dal lunedì al venerdì, di conseguenza la vita familiare non è vissuta a pieno e pertanto la SIIC è per loro una famiglia a cui fare affidamento.

Le discipline di studio sono quelle previste dagli Ordinamenti Vigenti in Italia in concomitanza con il Ministero della Pubblica Istruzione Cinese, il quale prevede l’aggiunta della lingua e cultura cinese, della matematica ed il potenziamento della lingua inglese; esse sono unite ad attività integrative (nuoto, teatro, hip hop) tenute da docenti qualificati, utili ad arricchire la cultura generale degli alunni.

Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:40 alle 15:50, con frequenza obbligatoria.

Per le attività integrative, di cui sopra, si svolgono secondo un orario pomeridiano, dalle 16.10 alle 18.10.

8

( prossimamente )